• Lingua:

  • Lingua:

  • Articles

    Categories

  • LaNuovaRiforma

    Benvenuti nel nostro sito web. la pace e la grazia di nostro Signore Gesù Cristo sia la vostra abbondanza e che Dio vi benedica grandemente. vogliamo introdurre .

    Per saperne di più
  • La Trinita’

    smallimg1

    Crediamo che Dio è un solo e unico Dio DEUTERONOMIO 6:4. Crediamo però che nella Sua unicità tre distinte persone esistono e sono completamente Dio. La Bibbia insegna che la distinzione tra le persone della trinità esiste anche se non menziona mai la parola o dà a Dio il titolo di Trinità. La dottrina della Trinità è delineata nella Scrittura, non in definizioni formulate e precise, ma, in allusioni frammentate. Quando poi si uniscono queste allusioni frammentate in una unità organica, non passiamo solo per la Scrittura ma entriamo nel significato più profondo, il significato della Scrittura e della conoscenza di Dio mediante la Scrittura. La dottrina, o l’insegnamento della realtà della Trinità è completamente Biblico 1 GIOVANNI 5:7: MATTEO 28:19. Nell’Antico Testamento la pluralità nella persona dell’unico Dio è evidente GENESI 1:26 Ed infatti, il nome usato per Dio in Ebraico Elohim, è nella forma plurale. Perché è usato il plurale? Perché Dio è un solo Dio, ma tre persone distinte fanno parte della Sua intera persona. Alcuni diranno che gli Ebrei hanno usato la forma plurale del nome di Dio perché non potevano descrivere l’infinita natura di Dio e della pluralità dei Suoi attributi. Ma, i nomi con cui Dio si è rivelato all’uomo sono stati dati da Lui all’uomo. Elohim dunque è un nome che Dio ha rivelato mediante l’ispirazione dello Spirito Santo agli autori delle Scritture. Sarebbe erroneo mettere limitazioni di autore o di linguaggio su ciò che la Scrittura esprime, in special modo nell’espressione dei nomi di Dio. Tutte e tre le persone della Trinità hanno creato GENESI 1:1-3; GIOVANNI 1:1-4; COLOSSESI 1:16-17; EBREI 1:2-3.

    Crediamo dunque che Dio si manifesta in tre distinte persone. Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Questa tri-unione è chiamata Trinità. Crediamo che Dio è un unico e solo Dio, cioè non ci sono tre Dii, ma un solo Dio. Ma che comunque sia il Padre che il Figlio, che lo Spirito Santo sono in natura, carattere e sostanza completamente uguali, cioè Dio MARCO 1:24; LUCA 1:35;

    FILIPPESI 2:6. Il Padre rimane sempre il Padre, il Figlio rimane tale sempre, e lo Spirito Santo rimane tale sempre. Il Padre non è di per se ne generato ne procedente da alcuno, esiste da se e così anche gli altri, ma il Figlio Gesù Cristo è generato e procede dal Padre GIOVANNI 1:14; GIOVANNI 1:18; GIOVANNI 8:42GIOVANNI 17:7 ma non creato, della stessa sostanza del Padre e lo Spirito Santo procede dal Padre ma testimonia, insegna e rivela il Figlio GIOVANNI 15:6 . I tre sono uno, quindi vi è un solo Dio non tre. Se una persona avesse la stessa identica natura di suo padre sarebbe identico al padre e Gesù lo è COLOSSESI 1:15; COLOSSESI 2:9. Era per questo che Gesù pur rimanendo subordinato al Padre FILIPPESI 2:5-11 , si è comunque sempre dichiarato uno e lo stesso con il Padre GIOVANNI 17:22, cosa che gli Ebrei ritenevano blasfema, appunto perché Gesù un uomo si faceva uguale a Dio ; GIOVANNI 10:30-33GIOVANNI 5:17-18 . Difficile da comprendere? Si, molto, ma allo stesso momento una realtà accettabile non solo per cieca fede ma perché la parola di Dio ne dà evidenza irrefutabile. Pur essendo identici in natura, carattere e sostanza le tre persone agiscono in autorità subordinata alla volontà del Padre, cioè, il Figlio e subordinato in autorità al Padre GIOVANNI 5:19-37; GIOVANNI 14:28; e lo Spirito Santo è subordinato in autorità al Figlio, ma tutti e tre sono in natura, carattere, sostanza e attributi Dio. Per uno studio più approfondito sul soggetto della Trinità, clicca sullo studio Un solo e unico Dio.