• Lingua:

  • Lingua:

  • Articles

    Categories

  • LaNuovaRiforma

    Benvenuti nel nostro sito web. la pace e la grazia di nostro Signore Gesù Cristo sia la vostra abbondanza e che Dio vi benedica grandemente. vogliamo introdurre .

    Per saperne di più
  • La storia del Movimento Pentecostale

    Quando si studia la storia del pentecostalismo si sollevano questioni molto serie su ciò che la loro dottrina insegna riguardo alla cessazione o per meglio dire la continuazione di alcuni doni spirituali.

    Quando è nato il pentecostalismo lo standard di insegnamento all’interno del movimento era che i doni dello Spiritoerano “ritornati” alla Chiesa.

    Non hanno mai sostenuto, fin quel momento, che i doni dello Spirito erano sempre stati in funzione fin dalla nascita della Chiesa a quel momento.

    Oggi, però, sembra che i pentecostali affermino che i doni non sono mai cessati e sono ancora oggi in funzione. Fanno questa affermazione come se fossero sempre stati in funzione all’interno della chiesa.

    Questo, tuttavia, contrasta l’insegnamento del primo movimento pentecostale.

    Questo è un problema molto serio e importante che il lettore dovrebbe essere a conoscenza.

    La Bibbia insegna che alcuni doni dello Spirito sarebbero cessati 1 CORINZI 13: 8 .

    Quello che la Bibbia non insegna è che i doni dello Spirito sarebbero tornati in un rinnovamento della Pentecoste, prima dell’imminente ritorno di Cristo.

    Questo insegnamento è una dottrina umana che non ha alcun fondamento nella Scrittura.

    Per questo motivo, nel corso degli anni i pentecostali hanno preso le distanze dalle ragioni per le quali sono state fondate le loro dottrine.

    Adesso cercano di insegnare la loro dottrina, come se fosse sempre esistita in una forma o nell’altra dalla nascita della chiesa del Nuovo Testamento.

    Questo è semplicemente non vero.

    Questo studio dimostra che il pentecostalismo è una “nuova religione” che è stata fondata nei pressi della fine del ventesimo secolo.

    Prima di allora, non era in esistenza tale insegnamento nella chiesa.

    E ‘essenziale che il lettore si renda conto dell’importanza di questo studio.

    I fondatori del pentecostalismo credevano che il giorno di Pentecoste fosse stato “restaurato”.

    Mai insegnavano però che gli eventi esistevano dal giorno del capitolo Atti 2.

    Pertanto, i leader del movimento pentecostale si resero conto che fino a quel momento alcuni doni dello Spirito erano cessati.

    Questo era in realtà l’insegnamento della chiesa sin dal III secolo a quel momento.

    Nessuno allora ha mai contestato questa idea, né se ci fosse stato qualsiasi uso probatorio dei doni a negarlo.

    Al contrario, essi hanno affermato che si trattava di qualcosa di “nuovo” che stava avvenendo, come un segno dell’imminente ritorno di Cristo

    La maggior parte dei Pentecostali oggi insegnano invece che i doni sono sempre stati in esistenza. Questo non solo non è scritturale, ma non vi è alcuna prova storica alla presente domanda. Anche la storia della loro Chiesa rivela proprio che questo non era mai stato l’insegnamento di alcuna Chiesa prima che il pentecostalismo fosse entrato in esistenza.

    Gli inizi del Pensiero Pentecostale

    John Fletcher (1729-1785), un teologo Wesleyano, fu il primo ad usare il termine “battesimo dello Spirito Santo”.

    Questa terminologia, tuttavia, non fu utilizzata nello stesso modo in cui si usa oggi.

    Fletcher usò questa terminologia per spiegare quello che egli credeva fosse il processo di santificazione che ha portava una persona ad avere garanzia in quanto al loro stato spirituale.

    Egli non insegnava che il battesimo era separato dalla santificazione o che si trattasse di una evidenza sperimentale della salvezza.

    Quei pensieri erano in esistenza allora vennero più tardi.

    Charles Parham si dice sia l’originatore della convinzione che il parlare in lingue era la prova del battesimo spirituale.

    Parham, che ha fondato una scuola biblica di Topeka nel Kansas, cominciò ad insegnare questo prima che avesse mai visto o sperimentato questo fenomeno.

    Dopo aver insegnato che parlare in lingue era la testimonianza di un battesimo dello Spirito, uno dei suoi allievi iniziò a parlare in altre lingue.

    Fino a quel momento, non c’erano altre chiese, denominazioni o sette che insegnavano che il parlare in lingue era la prova del battesimo dello Spirito Santo.

    Il dizionario di movimenti pentecostali e carismatici dice:

    L’MFA (Movimento Fede Apostolica) nasce dalla restaurazione dei sogni di un giovane evangelista del Kansas, Charles F. Parham.

    Verso la fine dell’anno rivolse l’attenzione degli studenti ad una esperienza del NT fino al quel momento mai sperimentata tra loro – il parlare in lingue.

    Basando la sua affermazione principalmente su Atti 2, affermava che il parlare in lingue era la una esperienza biblica del battesimo dello Spirito.

    Molti dei suoi contemporanei condivisero la sua enfasi sul battesimo con lo Spirito Santo, nessuno, però, aveva mai postulato una uniforme testimonianza biblica dell’esperienza.

    Di conseguenza, nel gennaio 1901 gli studenti e seguaci di Parham ed altri cominciarono a parlare in lingue. La scuola si sciolse sulla scia di entusiasmo in modo da diffondere il messaggio che un’altra dimensione della fede apostolica era stata restaurata. 1

    Quello che i primi pentecostali credevano delle loro esperienze

    Come possiamo vedere, nessuno aveva parlato in lingue ne aveva mai pensato che era la prova del battesimo dello Spirito Santo prima dell’anno 1901.

    In effetti il discorso di lingue tra coloro che sostenevano di essere cristiani era una cosa nuova e coloro che parlavano in lingue dicevano che si trattava di un rinnovamento della Pentecoste.

    Ciò è evidenziato nella dottrina di coloro che hanno cominciato questo movimento pentecostale.

    Essi insegnavano che i doni dello Spirito, come furono evidenziati il giorno di Pentecoste, venivano adesso “restaurati” alla chiesa e non che erano sempre esistiti durante i secoli.

    Il dizionario continua dicendo:

    Il Movimento di fede apostolica, secondo Parham, ha avuto un duplice scopo: il restauro della “fede una volta trasmessa ai santi”, e la promozione dell’unità dei cristiani.

    Oltre all’evidenza del parlare in lingue
    (che Parham creduto dovrebbe essere autentici linguaggi umani mai niente altro), il movimento affermava la necessità della santificazione, proclamava guarigione divina, sposatvano la dottrina premillennaria ed ha esortavano i lavoratori cristiani a vivere per “fede”, e valorizzavano la manifestazione spirituale dei doni. 1

    Sebbene Charles Parham fu il primo a insistere che le lingue erano la prova del battesimo dello Spirito Santo, fu il suo allievo William Seymour, che guidò il famoso Revival di Azusa Street, ed è lui più noto per il suo impatto sul movimento pentecostale.

    “Praticamente ogni movimento pentecostale nel mondo può far risalire la sua origine direttamente o indirettamente, alla missione di Seymour in Azusa Street.” 2

    Se praticamente ogni movimento pentecostale deriva da questo luogo ed è stato guidato da quest’uomo, è importante vedere che cosa stava insegnando.

    Il ministero di Seymour il “Movimento di Fede Apostolica Pacifica” cominciò a pubblicare un periodico intitolato “fede apostolica.”

    In questa pubblicazione, Seymour spiegava gli eventi che stavano accadendo alla sua missione e altre missioni in tutto il mondo.

    Seymour proclamava che questi eventi erano parte della pioggia profetizzata nella profezia di Gioele.

    Per lui, e tutti i suoi seguaci, si trattava di una restaurazione del potenziamento dello Spirito. I doni erano stati dati ancora una volta alla chiesa in preparazione per l’imminente ritorno del Signore.

    Qui ci sono diverse dichiarazioni del periodico“fede apostolica”, che confermano questo fatto.

    Questo è l’anno del giubileo, quando Dio sta mandando l’ultima pioggia, ed i tempi rinfrescanti sono venuti. 6 dicembre

    Il Signore ha fatto grandi cose nel 1906. La Pentecoste è scesa su Los Angeles il 9 aprile.

    Siamo lieti che Dio ha avuto questo umile predicatore di Akron che ha spalancato la porta per ricevere questa “pioggia”. Probabilmente stiamo adesso solo ottenendo l’aspersione della prima pioggia mentre aspettiamo quella grande che è a venire. Lodate Dio! 7 gennaio

    L’onere di tutti coloro che hanno ricevuto la loro Pentecoste personale è “Gesù è sta per tornare”. 7 Gennaio

    Al popolo di fede apostolica, santi, e amici, il 9 di aprile è il compleanno della Pentecoste per noi, perché la Pentecoste è sceso qui il 9 aprile 1906. Possano tutti coloro che hanno ricevuto questo dono prezioso, il battesimo con lo Spirito Santo, onorare quel giorno come una festa giubilare, in lode e ringraziamento a Dio per l’invio della Pentecoste di nuovo sulla terra. 7 febbraio

    924 N. Kansas Avenue., Topeka, Kansas., 21 Febbraio.-Gloria a Gesù per il reale potere pentecostale che sta tornando al suo popolo. 7 febbraio

     

    Altre fonti Documentarie, L’inizio di questa nuova dottrina

    Il Los Angeles Times ha riferito, in merito alle manifestazioni che si svolgevano in Azusa Street. Si può vedere da questo documento secolare, che gli eventi che si svolgevano erano sconosciuti prima di questo tempo.

    Questi eventi erano così strani e rari che il giornale chiamò i partecipi “fanatici” e citò più volte come questi insegnamenti erano nuovi. Di seguito sono riportati alcuni estratti del Los Angeles Times articolo di Aprile 1906 sui Happenings di Azusa Street.

    Ispirando un credo di strane espressioni con la loro bocca che che nessun mortale sano di mente possa comprenderle, la setta religiosa più recente che ha iniziato qui a Los Angeles.

    Le riunioni si tengono in una baracca diroccata di Azusa Street, vicino a San Pedro Street, e i devoti che pratica la strana dottrina facendo i riti più fanatici, predicano le teorie più selvagge ed operano loro stessi in uno stato di eccitazione folle del loro zelo particolare.

    Gente di colore e una spolverata di bianchi compongono l’assemblea, e la notte si è fatta orribile nel quartiere dalle urla dei fedeli che trascorrono ore oscillando avanti e indietro in un snervante sic atteggiamento di preghiera e di supplica. Essi sostengono di avere “il dono delle lingue,” ed essere in grado di comprendere il babele.

    Questa sorprendente affermazione non è mai stata fatta da nessuna società di fanatici, anche a Los Angeles, la casa innumerevoli di credi . Principi sacri, con riverenza menzionati dal credente ortodosso, sono trattati in un ambiente familiare, se non irriverente, modalità di questi ultimi religiosi.

    Un altro oratore ebbe una visione in cui vide la gente di Los Angeles affollando un fiume possente andando alla perdizione. Egli profetizzò la terribile distruzione di questa città a meno che i suoi cittadini sono fossero portati a credere nei principi della nuova fede.


    Collegamento del pentecostalismo moderno a questi insegnamenti

    Possiamo anche guardare le dichiarazioni storiche del pentecostalismo moderno, per dimostrare che hanno le loro radici nel Revival di Azusa Street e l’esperienza Topeka del 1901.

    Le Assemblee di Dio hanno le loro radici in una rinascita religiosa che ha avuto inizio verso la fine del 1800 e trascinata nel 20 ° secolo con la ripetizione diffusa di esperienze spirituali … L’inizio del risveglio pentecostale contemporaneo è generalmente riconducibile a un incontro di preghiera a Bethel Bible College in Topeka, Kansas, il 1 gennaio 1901… la maggior parte dei ricercatori concordano che fu qui che i destinatari di questa esperienza, attraverso lo studio delle Scritture, vennero a credere che il parlare in lingue fosse l’evidenza biblica del battesimo nello Spirito Santo … Nel 1914 nacque l’esigenza di un riconoscimento formale dei ministri, nonché l’approvazione e il sostegno di missionari, con il resoconto completo dei fondi … Questi capi interessati si resero conto che per proteggere e conservare i risultati della rinascita delle migliaia di nuovi credenti battezzati con lo Spirito dovevano essere uniti in una cooperativa fratellanza, un movimento …

    Le cinque ragioni che elencarono per radunare l’incontro erano: unità dottrinale, la conservazione dell’opera, gli interessi delle missioni straniere, riunire le chiese sotto un nome comune per scopi legali, e la necessità di una scuola di formazione biblica …. Una associazione cooperativa emerse dalla riunione la quale fu incorporata sotto il nome di ” Consiglio Generale delle Assemblee di Dio”. 3

    Il UPCI (United Pentecostal Church International) emerse dal movimento pentecostale che ebbe inizio in Topeka, Kansas nel 1901. Essa affonda le sue radici organizzative nell’Ottobre 1916, quando un folto gruppo di ministri si ritirò dalle Assemblee di Dio su questioni dottrinali della unicità di Dio e il battesimo in acqua nel nome di Gesù Cristo.4

    La Chiesa di fede apostolica è una organizzazione religiosa a livello mondiale, con sede internazionale a Portland, Oregon. Le nostre radici provengono da un revival 1906 Azusa Street a Los Angeles. 5

    Nella sua dichiarazione di fede, la Chiesa pentecostale della Santità distilla e conserva le tre grandi riforme spirituali del recente cristianesimo luterano, Wesleyano, e pentecostale. Ognuno di questi movimenti di rinascita portano alla luce le verità ribadite riguardante l’esperienza cristiana che, apparentemente, era stato persa fin dai tempi della prima chiesa.6

    La Chiesa di Dio è l’unica Chiesa pentecostale che proclama è stata fondata ancora prima delle altre due. Dieci anni prima del risveglio di Azusa Street, un gruppo di 8 o 9 uomini (una pagina del sito della Chiesa di Dio dice: 8, mentre un altra dice 9) sperimentatrono quello che oggi chiamano il “battesimo dello Spirito”, con l’evidenza del parlare in lingue. Tuttavia, i loro propri storici ammettono che c’era poca evidenza di ciò che hanno in effetti vissuto e ciò che essi credevano che fosse in quel momento.

    Un piccolo gruppo di credenti formarono l’Unione cristiana, sulle rive del Creek Barney in Monroe County, Tennessee, il 19 agosto 1886. Sappiamo poco delle loro attività, ma la passione di quelle nove persone che si impegnarono insieme probabilmente rivaleggiava con il calore di una tipica giornata estiva … Anche se hanno lasciato pochi documenti, i loro sforzi hanno portato comunque alla crescita di una denominazione che si avvicinava alla fine del ventesimo secolo, a 4.648.000 membri.7

    Sappiamo dagli scritti successivi del loro leader e fondatore RG Spurling, che ha cominciato a insegnare lo stesso significato di questi doni come i pentecostali di cui abbiamo parlato qui sopra. Essi credevano che questi doni facevano parte di ciò che chiamavano ” la pioggia” e che Dio stava dando questi doni “di nuovo” alla Chiesa, non che questi doni era mai stati sin da Atti 2.

    Oh Fratello, se ora ti astieni
    Sarai sicuro di perderti la “pioggia”
    Assicuratevi di aver contato tutti i costi
    Ed a ottenere la Pentecoste benedetta 8

    Poi, quando Israele fu respinta e fu pronta a svanire e passare via come una nazione, la profezia del parlare loro in altre lingue si era compiuta e non ostante tutto questo non ne volle sapere. Ora Dio sta di nuovo a parlando in altre lingue, alle chiese nominali di oggi che stanno rifiutando il consiglio di Dio di essere battezzati con lo Spirito Santo. 9

    Conclusione

    E ‘chiaro dall’insegnamento del primo movimento pentecostale, che essi credevano che le loro esperienze erano qualcosa di nuovo che adesso stava tornando alla chiesa (il che non ha alcun fondamento nella Scrittura).

    E ‘anche chiaro che i pentecostali tradizionali ammettevano che le loro chiese sono nate da questo movimento.

    Da questo possiamo fare una sola osservazione.

    La storia conferma che alcuni doni dello Spirito erano cessati e non esistevano più nella chiesa prima della nascita del pentecostalismo.

    I Pentecostali oggi affermano che i doni sono invece esistiti fin dalla nascita della chiesa. Le loro idee non si allineano con la propria storia. Per questo motivo, non sono conformi alla loro eredità e non sono onesti con noi. I loro fondatori non hanno mai messo in discussione che alcuni doni erano cessati.

    Perché allora ora sostenere il contrario?

    Le stesse organizzazioni che qui sopra fanno tale affermazione ammettono che il loro patrimonio deriva dagli insegnamenti menzionati qui sopra e rendono pure queste affermazioni.

    Le Assemblee di Dio ci dicono sul sito web:a Bethel Bible College a Topeka, Kansas, il 1 gennaio 1901 …. che la maggior parte dei ricercatori concordano fu qui che i destinatari di questa esperienza, attraverso lo studio delle Scritture, arrivarono a credere che il parlare in lingue fosse l’evidenza biblica del battesimo nello Spirito Santo 3

    Dicono che non vi è alcuna indicazione nella Scrittura che lingue sarebbero cessate alla fine del primo secolo. Le lingue devono fare parte della vita della Chiesa di ogni generazione fino a che Cristo ritorna per stabilire il Suo regno perfetto.

    La percezione di Paolo era che i doni spirituali sarebbero stati operativi fino a quel giorno 1 CORINZI 1:7-8 . 10

    Il sito UPCI dice:

    Il UPCI (United Pentecostal Church International) emerse dal movimento pentecostale che ha avuto inizio in Topeka, Kansas nel 1901. Esso affonda le sue radici organizzative nell’Ottobre 1916, quando un folto gruppo di ministri si ritirò dalle Assemblee di Dio su questioni dottrinali della unicità di Dio e del battesimo in acqua nel nome di Gesù Cristo.4

    Era il battesimo dello Spirito Santo soltanto per gli apostoli o solo i primi discepoli?

    E’ oggi disponibile solo a pochi eletti che sono “super-spirituali”? L’ovvia risposta a queste domande è no. L’apostolo Pietro ha reso molto chiaro nel suo messaggio il giorno della Pentecoste che il dono dello Spirito Santo è per tutti: 11

    La Chiesa fede apostolica è una organizzazione religiosa a livello mondiale, con sede internazionale a Portland, Oregon. Le nostre radici provengono da un revival 1906 in Azusa Street a Los Angeles. 5

    Quando si riceve il dono dello Spirito Santo, Egli viene a vivere nel cuore santificato. Quando questo si verifica ci riempie, questo è accompagnato dal segno stesso che i discepoli ebbero nel giorno della Pentecoste, “parlarono in altre lingue come lo Spirito dava loro di esprimersi”ATTI 2:4. 12

    Altre chiese fanno affermazioni simili. Come possiamo credere a quello che insegnano in questa dottrina quando ammettono che le loro radici sono nel primo movimento pentecostale che ha insegnato qualcosa di totalmente contrario?

    La risposta è che non è possibile.

    Quando esaminiamo il loro insegnamento confrontandolo con la Scrittura è chiaro che alcuni doni sono effettivamente cessati.

    La documentazione storica conferma questo fatto.

    La mia speranza è che, esaminando la loro storia il lettore ha potuto vedere che hanno ragione a chiedersi se queste chiese stanno in effetti esercitando veri doni basati sulla Scrittura, o sulla base di una filosofia umana.

    Per ulteriori approfondimenti, consultare il nostro esposto scritturale in questo sito Studi Dottrinali riguardo al battesimo dello Spirito Santo e che alcuni doni spirituali e come la Bibbia insegna che sono cessati.

    Fonti

    1 Dizionario dei movimenti pentecostali e carismatici 1988 p.19

    2
    Dizionario dei movimenti pentecostali e carismatici 1988 P.781

    3
    Assemblee di Dio, del sito web USA – La nostra storia

    4
    United Pentecostal Church International Website – Storia del UPCI

    5
    Apostolica Chiesa Website Fede – Chi siamo

    6
    Internazionale Chiesa pentecostale Santità Sito

    7
    Restaurazionismo e una visione per il raccolto mondiale – Breve storia della Chiesa di Dio di David G. Roebuck PHD

    8
    Dalla luce della sera e la Chiesa di Dio Vangelo Vol. 1, No. 6, 15 maggio 1910, p.1 Evening Gospel Light RG Spurling

    9
    Dalla luce della sera e la Chiesa di Dio Vangelo Vol. 1, 15 luglio 1910, p. Ragazzo sei guarito e battezzato con lo Spirito Santo – Ascolta il grido di mezzanotte RG Spurling

    10
    Assemblee di Dio, del sito web USA – Credenze delle Assemblee di Dio

    11
    United Pentecostal Church International Website – Il dono dello Spirito Santo

    12
    Chiesa Apostolica sito web Fede – Il Battesimo dello Spirito Santo